Autunno

Maiale di verde vestito

Domenica… ospiti a pranzo al piccolo Castello. Tanti ospiti: il fratello del principe Fa con le sue fatine; due amici di vecchia data del principe e uno dei due era accompagnato dalla sua fidanzata, ragazza di notevole bellezza, intelligenza e simpatia (avrà anche i suoi difetti ma al momento non sono ancora stati resi manifesti…) […] Read more…

Omaggio floreale: fiori di zucca ripieni

La cuoca Pa, un paio di settimane fa, gironzolando fra i banchi di verdura, ha notato una cassetta piena di fiori di zucca e ne ha comprati una ventina per fare un esperimento. No, il Castello non è saltato in aria e per fortuna gli abitanti sono tutti vivi… Seguendo la ricetta di un giornale […] Read more…

La zuppa di Jack

Nell’orto del Castello le zucche erano ormai grandi, belle e pronte per essere portate in cucina. La cuoca Pa, facendosi aiutare dalle fatine Fe e Fla, cominciò a mondarne una. “Ci mettiamo una candela dentro?” chiese la fatina Fe “Certo tesoro” rispose la Cuoca Pa “Così Jack O’Lantern saprà che neanche qui al Piccolo Castello […] Read more…

Cheesecake con la crema che non punge più

   AS (Ante Scriptum): La cuoca Pa vuole, prima di cominciare a raccontare la sua storia,  ringraziare Antonella di Cioccomela alla quale aveva chiesto lumi sulle sue bellissime foto. Grazie per i preziosi suggerimenti, sei stata un aiuto inaspettato! Non c’è dubbio, le fatine hanno una sfera magica nella quale controllano le mosse della cuoca […] Read more…

La cena del folletto irlandese: spezzatino di vitello alla birra

C’era una volta al castello lontano una fatina piccola piccola tanto carina ma che non voleva mai dormire. La cuoca Pa, mamma di questa fatina non ne poteva più… allora chiese aiuto al folletto irlandese Cugnet, il quale arrivò presto presto e vestito elegantemente. “Cugnet, come sei bello” Che bei vestiti che hai!” disse la […] Read more…

Il risotto del sole con crema di provolone

Primo giorno di autunno… La stagione che, quando c’è il sole, offre i colori più belli della natura. Arancioni, rossi e marroni rendono più calda la tavola intrattenendo i commensali in chiacchiere. Non che si sia notato ancora qualche cambiamento (a parte gli araldi che da un giorno all’altro passano da notizie su temperature torride […] Read more…

Le chiocciole del buongiorno con crema di nocciole

Il ritorno a scuola comporta un grande impiego di energie… C’è la fatina Fe che nella famosa sacca macabra infila una quantità tale di libri che ad un certo punto urlano di dolore, il problema è che dopo li deve trascinare… Poi la fatina Fla, lo scricciolino nelle nuvole, amante dei numeri con il suo […] Read more…

Alunni bagnati ma fortunati grazie ai muffin dal cuore scuro

Dopo due mesi di assenza, la cuoca Pa con tanto di fatine al seguito, è stata scortata dal principe Fa per fare rientro al castello. La tranquillità delle stanze ordinate e pulite è stata squassata in brevissimo tempo: in un quarto d’ora già giocattoli e ciabatte giacevano in maniera artistica simili a sculture moderne… Dicono […] Read more…

Ebony chocolate and ivory coconut plumcake

  Tempo di pagelle… in realtà sentendo i discorsi di amici e parenti sembrava che questa pagella l’avessero ritirata tutti, mancavano solo quelle delle mie fatine… ma così era. Questa mattina, P-day, un caldo che non ha creato soluzione di continuità fra la doccia e il sudore (ci si bagnava alla stessa maniera) un poker […] Read more…

Roast beef all’arancia

La cuoca Pa spadellando e rimestando ragionava sul fatto che esistono bimbi capricciosi, bisognosi di attenzione costante come le salse dei primi piatti che alla prima distrazione si attaccano o come i dolci che se non vengono curati abbastanza non crescono bene… e poi ci sono bambini che li prepari al mattino e per tutta […] Read more…

Blanquette con patate duchesse

  Una sera di Natale, al piccolo castello, bussarono delle patate. In verità, le poverine, erano offesissime: siccome erano sporche di terra, nessuno le aveva invitate per una cena o un ricevimento. Allora le fatine le ripulirono, le nominarono duchesse e decisero che dovevano maritarsi con uno spezzatino di vitello dal carattere tenerissimo. Ingredienti per […] Read more…

1 2

CONSIGLIA Risotto al salto